Archivi categoria: Riforme

Diario di bordo di un pentastellato: 29/07/2014

L’INESISTENTE TRASPARENZA DELLA GIUNTA #PISAPIA A #MILANO
“Il #M5S Milano pressa la Giunta Pisapia sulla trasparenza promessa mai realizzata: è ora d’agire e dare l’esempio
Dal 1° gennaio 2014 su 1430 delibere totali (le “decisioni” dell’amministrazione cittadina), l’1,6% sono state prese dal Consiglio comunale pubblicamente e con diretta streaming, il 98,4% senza pubblico, senza verbale e senza streaming nelle segrete stanze della Giunta.
La trasparenza promessa nel 2011, se non ora quando? Adesso ci sono i riflettori puntati sulla città per Expo2015, è il momento migliore per dare l’esempio in prima persona contro la corruzione e il malaffare: il MoVimento 5 Stelle Milano rinnova a luglio 2014 la richiesta fatta alla Giunta Pisapia già a giugno 2012 e ribadita a gennaio 2013, ben prima dei grandi scandali che hanno coinvolto Expo2015 dimostrando quanto sia importante migliorare nella trasparenza.”
– MATTIA CALISE
https://www.youtube.com/watch?v=GaOsvDE8Qwo&feature=youtu.be
LA DENUNCIA DI UN CONSIGLIERE DEL PD CONTRO LA GIUNTA PISAPIA
Consiglio comunale di #Milano: il consigliere del #PD Biscardini denuncia il fatto che l’attuale giunta di centrosinistra CALPESTA continuamente il consiglio comunale

PARLAMENTO IN PIAZZA SI O NO? SI VOTA SUL PORTALE DEL M5S
Ho sempre ritenuto che occorra stare il meno possibile nei palazzi e il più possibile fra i cittadini, soprattutto fra quelli che sono in grossa difficoltà per portarne avanti le istanze e fargli sentire che qualcuno può rappresentarli veramente
Oggi si vota: Sei favorevole al Parlamento in piazza per denunciare il tentativo di colpo di Stato in atto?
Le votazioni online si sono concluse. Hanno partecipato alla consultazione in 21.569. E queste sono le preferenze espresse:
Favorevoli alla proposta di Beppe: 17.770
Contrari alla proposta di Beppe: 3.799
http://www.beppegrillo.it/2014/07/parlamento_in_piazza_-_consultazione.html
.
VIDEO CHE MOSTRA LA DISTRUZIONE DI UN QUARTIERE DI GAZA IN UN’ORA (TIMELAPSE)

Spaventoso questo video, un time lapse, che dimostra come gli Israeliani abbiano distrutto un intero quartiere della striscia di Gaza in appena un’ora.
Questo video dimostra che al di là delle vite umane si considera poco il fatto che altrettanto importante sia la questione della distruzione delle abitazioni civili che dimostra la volontà di Israele di voler piegare anche la popolazione civile sottraendogli tutto quello che hanno e costringendoli alla povertà, alla fuga e alla disperazione.
Lo dico chiaramente: ogni giorno che passa trovo sempre più difficile cercare di capire anche le motivazioni del governo israeliano perchè pur riconoscendo che dall’altra parte ci sia un gruppo politico, Hamas, che
utilizza l’odio e le armi come strumento politico, questa azione di distruzione di massa rende il governo Israeliano peggiore di Hamas http://www.blitzquotidiano.it/blitztv/gaza-sajaya-raso-al-suolo-il-quartiere-prima-e-dopo-le-esplosioni-video-1939079/
.
ECCOLO IL #COERENZI
.
DOPO LA GHIGLIOTTINA COSA TI INVENTA IL PD AL SENATO? IL CANGURO !!!!!!
Oggi abbiamo scoperto che al senato oltre che la ghigliottina c’è anche il canguro.
Il ridicolo che sta raggiungendo il #PD ormai non ha più fine. Il #PDL in confronto era un partito serio
.
IL VERO OBBIETTIVO DI ISRAELE POTREBBE ESSERE QUESTO
Questo sembrerebbe l’obbiettivo del governo di Israele:
“Israele starebbe creando una buffer zone di 3 km dentro il territorio palestinese della Striscia di Gaza. In pratica interi villaggi e cittadine saranno demoliti.”

 

Annunci

Diario di bordo di un pentastellato: 26/07/2014

L’OTTIMO INTERVENTO DEL SENATORE MARTELLI DEL M5S AD AGORA’
Bravo Carlo Martelli li hai zittiti tutti. Con Competenza e chiarezza http://www.crippadavide.it/home/le-riforme-vanno-fatte-con-amore/

L’INGRESSO A GAMBA TESA DI NAPOLITANO
ottimo articolo di Giannuli http://www.aldogiannuli.it/2014/07/napolitano-a-gamba-tesa/

Parole durissime del presidente dell’ ANPI Smuraglia sulla ghigliottina decisa dal governo https://www.facebook.com/51135152902/photos/a.394984562902.170741.51135152902/10152318280157903/?type=1&theater

ECCO IL CONFRONTO FRA LE PROPOSTE DI RIFORMA DEL SENATO DEL M5S E QUELLE DEL GOVERNO

10570484_774405882606331_5864193525708908042_n

 

 

Diario di bordo di un pentastellato: 25/07/2014

I 200 EMENDAMENTI DEL #M5S ALLA RIFORMA DEL SENATO
il #M5S ha presentato appena 200 emendamenti alla riforma del senato comportandosi in maniera assolutamente normale,diligente e senza fare un mero ostruzionismo ma nonostante questo si prende le colpe di un ostruzionismo strumentale portato avanti da altri.
E #Renzi subito lo cavalca per approfittarne e mettere la tagliola.

INDAGATI ANCHE I CONSIGLIERI REGIONALI DELLE MARCHE, PRESIDENTE INCLUSO
Altro giro, altra corsa. E di mezzo c è ormai come di consuetudine il #PD
http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/07/25/marche-consiglieri-regionali-indagati-anche-il-presidente-spacca-pd/1071678/

RIDUZIONE DEI COSTI DELLA CAMERA? UN’INEZIA, SOLO 4 MILIONI
LE BALLE DELLA BOLDRINI E QUESTORI VARI:
“Contrariamente a quanto pubblicizzato, il costo effettivamente sopportato dal contribuente per far funzionare la Camera nel 2013 è diminuito in modo permanente di un’ inezia, 4 milioni. E la spesa per deputati è aumentata di ben 10 milioni” http://www.lavoce.info/costi-camera-dei-deputati/

E’ RENZI CHE OBBLIGA IL PARLAMENTO A NON OCCUPARSI DEI VERI PROBLEMI DEL PAESE
A quelli che fanno i furbetti criticando la discussione che sta avvenendo sul Senato dicendo che sono ben altre cose che vanno discusse in parlamento, coinvolgendo nella critica tutte le forze politiche, rispondo dicendo che è stato #Renzi a imporre questa discussione a tutte le forze politiche, che il #M5S ha chiesto di traslarla in avanti per portare avanti istanze che hanno impatti diretti sulla vita dei cittadini, che è compito di chi governa e non di chi fa opposizione adottare le misure necessarie per migliorare la vita dei propri cittadini. Altrimenti che governa a fare?

INDAGATO ANCHE IL DIRETTORE GENERALE DI EXPO
Stanno cadendo come birilli uno dietro l altro. Da #Expo nutrire il pianeta a Expo nutrire la corruzione http://www.affaritaliani.it/milano/expo-indagato2507.html

 

 

Diario di bordo di un pentastellato: 24/07/2014

Onu, ‘possibili crimini di guerra’ di Israele
IL CONSIGLIO PER I DIRITTI UMANI DELL’ #ONU HA VOTATO A FAVORE DELLA FORMAZIONE DI UNA COMMISSIONE D’INCHIESTA SUI CRIMINI DI GUERRA COMMESSI A GAZA.
29 I FAVOREVOLI, 17 ASTENUTI ( fra cui l’Italia) E UN CONTRARIO, GLI STATI UNITI.
votazione onu israele                                                                                                        

AD ISRAELE DOVREBBE ANDARE IL PREMIO NOBEL PER LA PACE
IO NON COMMENTO ……..

L’ambasciatore Israele negli Usa: “ad Israele dovrebbe andare il Premio Nobel per la Pace”
Intanto ecco l’ultimo aggiornamento: il numero dei palestinesi uccisi sino a questo momento è 718, mentre 4563 sono i feriti #Gaza
http://italian.irib.ir/notizie/palestina-news/item/164496-l-ambasciatore-israeliano-negli-usa-israele-dovrebbe-avere-il-premio-nobel-per-la-pace

A LUGLIO CALA ANCORA LA FIDUCIA DEI CONSUMATORI
Secondo mese consecutivo in cui cala la fiducia dei consumatori italiani.
Sembra finito l’effetto doping psicologico legato a #Renzi
http://it.reuters.com/article/topNews/idITKBN0FT0XG20140724?feedType=RSS&feedName=topNews&utm_source=dlvr.it&utm_medium=twitter&dlvrit=967921

CONTINUA LA STRAGE IN PALESTINA
#Gaza, colpita una scuola dell’Onu: 16 morti e 200 feriti. “Bombardata senza avvertimenti”
http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/07/24/gaza-colpita-una-scuola-dellonu-decine-di-morti-e-feriti-israele-tregua-lontana/1070489/

DOVE SONO GLI INTELLETTUALI SINISTROIDI?
dove sono gli intellettuali sinistroidi che quando c’era #Berlusconi erano iperattivi e iperincazzati?

DIBATTITO ALLA CAMERA SUL TAGLIO DEI COSTI
non sono disponibili neppure a rinunciare a 900.000 euro l’anno di spese di viaggio di ex parlamentare. Vergognosi #provateAdireNO #M5S
il #M5S chiede il dimezzamento dei compensi dei parlamentari da 10.000 euro a 5.000 euro lordi il mese #provateAdireNO. La casta respinge
proposta #m5s #ABOLIZIONEVITALIZIPARLAMENTARI che quest’anno sono costati ai cittadini 88 milioni di euro.La casta respinge #provateadireno
Ordine del giorno numero 50 del #M5S, sospendere il vitalizio per i deputati che sono in carcere: la casta respinge #provateadireno

FMI RIDUCE STIME PIL 2014 ITALIA
#Fmi rivede al ribasso le stime sul #Pil 2014 dell’Italia: +0,3%
Ma il bomba #Renzi continua a dire che crescerà dell’ 1%

LA GHIGLIOTTINA AL SENATO SULLE RIFORME COSTITUZIONALI
E’ stata decisa la ghigliottina sulle riforme costituzionali. Mai accaduto nella storia. Chi sono i fascisti???? #M5S

CON LA GHIGLIOTTINA SALVE LE FERIE D’AGOSTO DEI SENATORI
Con la ghigliottina al senato il voto finale dovrebbe esserci l’ 8 agosto.
Mi sembrava strano che avrebbero lavorato tutto agosto come il governo aveva minacciato.

APPELLO AI PARLAMENTARI DEL M5S: NON FATE CADERE IL GOVERNO
Ai parlamentari del #M5S un appello sentito:
mi raccomando, non fate cadere questo governo e il suo pupazzo leader. Voglio che vadano avanti e si prendano tutte le responsabilità del fallimento economico del nostro paese senza che possano scaricarlo su qualcun altro. L’unico modo per far capire agli italiani che la devono smettere di dargli fiducia è farli trovare con il culo per terra perché ancora non ce l’hanno e stanno troppo bene

SONDAGGIO LA7: IL PD NON RISPETTA IL PENSIERO DEI CITTADINI
stasera a LA7 il sondaggista Noto ha detto che gli italiani:
1) vogliono le preferenze sia nella legge elettorale che per l’elezione del senato (cioè quello che dice il #M5S)
2) l’ 80% degli elettori del #PD vuole che il PD dialoghi con il M5S (ma il PD e #Renzi invece preferiscono #Berlusconi)
3) se il senato deve essere ridimensionato così, meglio eliminarlo del tutto (il PD e Renzi non vuole eliminare il senato ma solo depotenziarlo)

In pratica questi numeri dicono che il popolo italiano non è in linea con quello che stanno portando avanti il PD e Renzi ma nonostante questo lo votano lo stesso.
In pratica siamo un popolo di masochisti e per questo siamo destinati a farci molto male da soli.

PICIERNO SHOW
Questa è proprio scema, ma scema forte.
Oggi hanno respinto la richiesta del #M5S di dimezzarsi i compensi da 10.000 euro a 5.000 euro lordi (cosa che gli eletti del M5S gia fanno), di eliminare i vitalizi, di avere i rimborsi spesa solo per spese veramente sostenute e rendicontate e ha il coraggio di accusare il M5S di volersi tenere soldi pubblici ????????
Rimpiango solo una cosa di non essere un politico: non potermi confrontare con questi soggetti
PICIERNO

 

 

Diario di bordo di un pentastellato: 22/07/2014

CONFRONTO 2011-2014 SUI DATI ECONOMICI DELL’ITALIA
Ecco gli strabilianti effetti dei governi #Monti, #Letta e #Renzi impostici da #Napolitano
Continuate a votarli mi raccomando diretti verso nuovi strabilianti record

10509516_10201372571514543_1465105396167013328_n

#10MILIONISENZA
Anche Dario Fo è uno dei #10milioniSenza.
Qui la denuncia di artisti, giornalisti e cittadini uniti ai portavoce #M5S:
http://goo.gl/1ipYj1

 

GLI SMS DI AVVERTIMENTO AI PALESTINESI
Questo è un esempio di uno dei messaggi che gli israeliani mandano alle famiglie palestinesi va SMS:
“Ai residenti di Ezet Abed Rabbo evacuate le vostre case immediatamente verso il centro di Gaza city”

Ora, immaginatevi voi nella situazione di una famiglia palestinese che riceve questo messaggio. In pochi minuti dovete scappare di casa abbandonando tutto sapendo che quasi sicuramente distruggeranno la vostra casa con tutto quello che avete.
E soprattutto immaginatevi se non ricevete il messaggio o se non vi accorgete che ve lo hanno mandato.
Se permettete io trovo tutto ciò incredibile e aberrante. Bombardare le abitazioni civili con lo scopo magari di punire uno finendo per punire tutti ma soprattutto rischiando di uccidere innocenti e bambini è assoutamente intollerabile e non ci si può lavare la coscienza dicendo che comunque si manda un messaggio di avvertimento.
Io mi chiedo come gli israeliani non si rendano conto che tutto ciò va a loro svantaggio e che queste azioni non fanno altro che peggiorare la situazione con i palestinesi.
I terroristi vanno isolati, così invece non stanno facendo altro che rafforzarli

10574418_846739212016428_399620217130613434_n

LE CONDIZIONI CHE CHIEDE HAMAS PER IL CESSATE IL FUOCO
In questo articolo si parla di una cosa che nessuno dice: quali sono le condizioni che chiede Hamas per il cessate il fuoco
http://www.internazionale.it/opinioni/gideon-levy/2014/07/21/fragole-o-sangue/

URLI, TI CONFRONTI, FAI OPPOSIZIONE DURA? NON VA BENE
Se urli non va bene, se apri un tavolo di confronto dicono falsamente che è troppo tardi e che Berlusconi è più affidabile, se non urli fai ostruzionismo dannoso.
Ma vedete danda’ a……..

DEBITO CINA SALITO AL 250% DEL PIL
Ormai la nostra è una economia basata solo e soltanto sul debito.
Un’economia che è un enorme castello di carte destinato prima o poi a crollare rumorosamente
http://www.wallstreetitalia.com/article/1714705/cina-debito-salito-al-250-del-pil.aspx

PETIZIONE AVAAZ: ISRAELE-PALESTINA, METTIAMO FINE ALL’INCUBO
https://secure.avaaz.org/it/israel_palestine_this_is_how_it_ends_rb/?sWhyBab

 

SOFFERENZE BANCARIE A MAGGIO +24% ANNUO
ALTRO DATO ECONOMICO ITALIANO PESSIMO CHE GETTA ULTERIORI OMBRE SUL FUTURO DEL NOSTRO PAESE:
Nuovo record di sempre per le sofferenze bancarie che a maggio, con la rischiosità dei prestiti in Italia ulteriormente cresciuta, hanno raggiunto quota 168,6 miliardi di euro rispetto ai 166,5 miliardi di aprile e circa 32,9 miliardi in più rispetto a fine maggio 2013 (+24% annuo)
http://www.wallstreetitalia.com/article/1714911/sofferenze-bancarie-al-nuovo-record-168-6-miliardi-24.aspx
INCREDIBILE AL SENATO SI LAVORERA’ ANCHE IL SABATO E LA DOMENICA
non hanno mai lavorato il sabato e la domenica e quasi mai lavorano il venerdì, ma per queste riforme sono disposti a lavorare 7 giorni su 7.
Perché non lavorano 7 giorni su 7 su tematiche in queso momento molto più importanti che possono dare un po’ di ossigeno agli italiani quali il lavoro,il reddito di cittadinanza, l’abolizione dell’irap,la chiusura di equitalia,la corruzione e il conflitto di interesse????
Sono vergognosi
10533108_708525205885782_1647143405590515538_n
INTERVENTO DEL SENATORE PETROCELLI AL SENATO SULLE RIFORME
il senatore del #M5S Petrocelli ricorda le frasi dette da ex parlamentari del #PD quando durante il governo #Berlusconi il PD lottava contro le modifiche della costituzione dicendo le stesse identiche parole che dice il M5S oggi.
Falsi e voltagabbana

TUTTE LE PROPOSTE DEL M5S PER RIDURRE I COSTI DELLA CAMERA
ecco tutte le proposte finora presentate dal #M5S per ridurre i costi della camera e per aumentare la trasparenza degli atti e commissioni della camera
TUTTE LE PROPOSTE DEL M5S PER LA RIFORMA DEL SENATO
ecco tutte le proposte di riforma del senato presentate dal #M5S in confronto a quelle presentate dal governo
10505353_433476216795703_4100144747573638173_n

Diario di bordo di un pentastellato: 20/07/2014

IL RIASSUNTO PERFETTO DELL’ULTIMO INCONTRO FRA M5S E PD
“Siete d’accordo con l’inserimento delle preferenze? La Moretti ha preso millemilamigliaia di preferenze.
Ok, quindi siete d’accordo? Noi siamo un partito democratico.
Lo prendiamo come un sì alle preferenze? Accetto anche di essere insultato per il bene del Paese.
Allora diciamo che siamo d’accordo sulle preferenze? Nessuno può dire a un altro cosa sia più giusto fare.
Ma le preferenze vi piacciono tant’è che ne avete prese tante e blablaba, giusto? Vediamo che dice Berlusconi (alias “gli altri partiti”).
__________________
Aboliamo l’immunità? Io non ho l’immunità.
Perfetto, allora la aboliamo per tutti? Siamo così corretti che abbiamo votato per l’arresto di un nostro indagato.
Bravi, allora aboliamo l’immunità, ok? In questo tavolo avete più immunità voi di noi.
Già, siamo stati tutti eletti in parlamento (…) ma non la usiamo e la vorremmo abolire per tutti, ci state? Dunque, vediamo…l’autobus è già passato? Debora deve tornare a fare il presidente di regione.
Concludiamo subito, basta che ci dite che insieme voteremo per l’abolizione dell’immunità, allora? Vediamo che dice Berlusconi (“gli altri partiti”).
____________________
Diciamo basta ai condannati in parlamento? Qui nessuno può dirsi superiore a nessuno.
Però possiamo dire che non è etico avere condannati in parlamento, siete d’accordo? Com’era quella cosa lì…quella che avete detto…sì quella cosa…ah ecco: la sanità, com’era?
Corrotta anche quella, quindi che facciamo coi condannati in parlamento? Beppe mi chiama bradipo, Speranza piange ogni notte perchè ci date dei piduisti.
Su tante cose non siamo d’accordo, ma sui condannati in parlamento invece? Eh ma i vostri in senato stanno facendo ostruzionismo.
Già, pare sia la democrazia, li togliamo questi condannati dal parlamento? Vediamo che dice Berlusconi (“gli altri partiti”).
_____________________
Passiamo alle indennità dei parlamentari, le dimezziamo? **PANICO** **PANICO** **PANICO**
Quindi le dimezziamo? E ora questo che c’entra?! Eh no eh! Fateci delle proposte serie!
E’ serissimo, noi già lo facciamo, siamo d’accordo sul dimezzamento delle indennità? Voi tutti prendete più di me.
Dimezziamole, siete d’accordo? Beh, è tardi, io devo guidare un Paese, Debora una regione, Alessandra l’Europa, Roberto…qualcosa, non potete fare così!
E’ molto semplice, si otterrebbero milioni di risparmi per i cittadini, basta dimezzare le indennità, ok? Vediamo che dice Berlusconi (“gli altri partiti”).
_______________________
Ma non è che il confronto lo abbiamo chiesto al capo sbagliato?”
Giulia Di Vita – M5S

 

PERCHE’ IL #M5S DIALOGA CON IL PD SULLA LEGGE ELETTORALE?
innanzitutto bisognerebbe dire che chi si scandalizza per il fatto che il M5S dialoghi con il #PD è bene che sappia che già lo fa quotidianamente tutti i giorni nelle commissioni parlamentari da un anno e mezzo. Quindi non si capisce perché chi fa questa critica allo stesso modo non chiede che il M5S esca da tutte le commissioni parlamentari e non dialoghi con nessun partito.
Ma detto questo secondo me si sottovaluta l’importanza della legge elettorale. Ed è talmente importante che già più di una volta sono emerse dichiarazioni palesi di esponenti politici vari che hanno ammesso che l’Italicum aveva l’obbiettivo di tagliar fuori il M5S.
Quindi arroccarsi in solitaria, vorrebbe dire lasciare campo libero all’accordo PD-Berlusconi e far passare una legge elettorale che nel caso si andasse subito dopo alle elezioni avrebbe la conseguenza molto probabile di tagliare fuori dai giochi il M5S e quindi mettere in un cantuccio ancora più piccolo l’opposizione.
E a chi contesta il fatto che si stia concedendo al PD la possibilità del ballottaggio non si è accorto che tale concessione viene fatta solo nel caso in cui si stabilisca un ballottaggio fra singoli partiti e non fra coalizioni. Infatti se passasse il ballottaggio fra coalizioni difficilmente il m5S ci arriverebbe mentre nel caso di ballottaggio fra singoli partiti il M5S avrebbe grosse possibilità di arrivare al ballottaggio e quindi addirittura di vincerlo, come successo in alcuni comuni alle amministrative.
Quindi ben conscio dell’importanza della legge elettorale il M5S sta cercando di mettere un po’ di sabbia negli ingranaggi dell’accordo del Nazzareno in modo da limitare al massimo i danni, anche a costo di aprire un tavolo di discussione con il PD con tutte le polemiche che tale scelta si porta dietro.

AGGIORNAMENTO DA GAZA
ecco una foto della devastazione di Shajae’ya, quartiere a est di Gaza City.

altri 60 morti dei quali molti bambini e ragazzi
Io ormai non dico più niente, lascio parlare le immagini

 

TRUFFE SEMANTICHE: I MISSILI INTELLIGENTI
Per favore, che la si smetta con le truffe semantiche tipo i missili intelligenti.
Infatti come si fa a definire intelligente un missile che uccide bambini e civili indifesi?

In viaggio sulla Cassanese: 15.000 TIR al giorno nel centro di Segrate.
ecco gli effetti dell’essere governati da dei pazzi scatenati e incompetenti
http://www.lombardia5stelle.it/2014/07/15/in-viaggio-sulla-cassanese-15-000-tir-al-giorno-nel-centro-di-segrate/

 

ll rilancio che il M5S deve fare al PD per stanarlo definitivamente

L’accusa che è sempre stata fatta al M5S è che ha congelato i suoi voti, che non si confronta con le altre forze politiche, che non ha proposte da presentare ma solo proteste.
Accuse false, visto che il M5S da quando è entrato in parlamento si è sempre confrontato con tutti, sia in parlamento che soprattutto nelle commissioni parlamentari, e visto che le proposte e i progetti di legge che sono stati presentati dal M5S sono stati a decine.
Per dare una ulteriore smentita a queste accuse il M5S ha chiesto un confronto diretto con il PD sulla riforma elettorale portando il proprio progetto di legge elettorale, confronto che c’è stato con diretta internet e al termine del quale il PD ha chiesto al M5S 10 risposte necessarie per continuare il confronto. Il M5S ha dato le 10 risposte ma il PD dopo una settimana non ha fatto più sapere niente al che il M5S ha dato un ultimatum al PD di 24 ore per dare una risposta e fissare una data per incontrarsi scaduto il quale il dialogo si interrompe.
Nel caso in cui il PD risponda e dia una data per l’incontro, al termine di esso rilancerei un’altra proposta che stani definitivamente il PD per far capire agli italiani in maniera decisiva da che parte sta. Gli chiederei di aprire un nuovo tavolo di lavoro sulle seguenti tematiche, conflitto di interessi e corruzione ovvero due tematiche scottanti per Berlusconi che da anni sta cercando con successo di sabotare. Ma soprattutto due cancri del nostro paese che ne frenano lo sviluppo al contrario delle tanto sbandierate riforme costituzionali che non risolveranno alcun problema e che serviranno solo alla casta politica per la loro conservazione.

Stipendio parlamentari legato a stipendio medio italiani? La casta dice NO

Da sempre il M5S è impegnato nella riduzione dei privilegi e dei compensi dei politici e da sempre i politici, Renzi in primis, si dicono assolutamente d’accordo nel farlo. Peccato che ogni qual volta qualcuno proponga di farlo veramente votano sempre contro.

L’esempio lo abbiamo con l’ultimo emendamento presentato dal M5S che prevedeva che la retribuzione dei parlamentari dovesse dipendere dal reddito medio dei cittadini: non più di tre volte il reddito medio, ovvero, al momento attuale, poco sotto i 4.000 euro netti.
Una proposta giusta in quanto legare lo stipendio di un parlamentare a quello medio degli italiani fa si che se i politici continuano a portare avanti politiche di riduzioni degli stipendi medi è come se automaticamente lo riducessero anche a loro stessi.
Quanto scommettete che farebbero di tutto per invertire questa deleteria tendenza?

Ah gia, non lo avevo detto in quanto è inutile dirlo ma  chiaramente l’emendamento è stato bocciato

Le finte aperture del PD al M5S: Riforma del Senato

“Il #M5s non si confronta e noi siamo aperti al contributo di tutti”
Questo è quello che dice in continuazione il #pd.
Bene, vediamo se è vero.

Riforma del senato: in affari costituzionali il m5s ha presentato più di 200 emendamenti. TUTTI BOCCIATI

Il vaffa glielo dite voi o io da solo?

PS: per chi pensa che il M5S ha presentato degli emendamenti assurdi o irricevibili, eccone uno di esempio:

“NON rendere candidabile per il ruolo di senatore un soggetto condannato in via definitiva per delitto doloso”
(in questo modo non potrebbero candidarsi gli oltre 500 gli amministratori locali nei guai con la giustizia, tipo i vari Fiorito,Galan, Formigoni,Orsoni )