Diario di bordo di un pentastellato: 18/07/2014

GRILLO, IL GARANTE
Grillo doveva essere e fare da garante del #M5S.
Finora non lo era, era un qualcosa di più dovuto alla necessità di dover aiutare il M5S a iniziare a farlo camminare sulle proprie giovani gambe e di difenderlo dagli squali che gliele avrebbero mangiate da subito.
Ora il M5S inizia ad avere la possibilità di camminare e di difendersi da solo. Quindi ora Grillo ha veramente la possibilità di diventare solo il garante e lo si vede dal fatto che inizia a lasciare molto più spazio mediatico agli eletti anche negli incontri istituzionali.
Certo, questa fase di passaggio è rischiosa anche perché rischia di creare confusione in molti, ma è un passaggio necessario, di crescita

 

I GIORNALISTI PRESENTI NELLE TRASMISSIONI POLITICHE
Ma è normale che tutte le trasmissioni politiche televisive siano invase da giornalisti dell’ Huffington Post, dell’ Unità e di Europa, cioè giornaletti di quart’ordine che vendono poche migliaia di copie al giorno e che guardacaso sono tutti filogovernativi???

 

PERCHE’ I MALUMORI DEI TALEBANI DEL M5S PER IL CONFRONTO CON IL PD SONO SBAGLIATI
http://sappilo71.wordpress.com/2014/07/18/perche-i-malumori-dei-talebani-del-m5s-per-il-confronto-con-il-pd-sono-sbagliati/

FAVIA A LA7
Ieri sera dopo parecchio tempo mi sono imbattuto su LA7 nell’ ex 5 stelle Giovanni Favia e come ormai mi capita quando lo sento parlare mi sono cadute le braccia e tutto il resto.
Infatti ha commentato la richiesta del #M5S di introdurre le preferenze nella legge elettorale come la solita mossa populistica e demagogica del M5S e che lui è contrario alle preferenze che favoriscono chi ha soldi da spendere in campagna elettorale e che favoriscono lo scambio politico mafioso. Molto meglio le primarie obbligatorie e i colleggi molto piccoli in modo tale che i candidati sono emanazione diretta del territorio.
Ora io mi chiedo: ma questo Favia è lo stesso Favia che ha raccolto le 350.000 firme di Parlamento Pulito o è un suo sosia? Finchè gli conveniva mettersi il cappellino del M5S le preferenze erano un dogma e ora che se lo è tolto sono il male assoluto?
Inoltre pensa che le primarie non abbiano dei costi per cui sono favoriti coloro che hanno maggiori risorse da spendere e quindi maggiore visibilità?
E mi chiedo: come ci si fa a ridurre così male, rinnegando tutto quello per il quale ci si è battuti fino a poco fa per il solo gusto di criticare?

ascoltate con le vostre orecchie dal minuto 55:30
http://www.la7.it/in-onda/rivedila7/in-onda-17-07-2014-134748

BERLUSCONI ASSOLTO PER RUBY MA ANCORA CONDANNATO
Vorrei ricordare a tutti che Berlusconi continua ad essere condannato in via definitiva per frode fiscale.
Non cambia niente

 

LA SCHIZZOFRENIA DELLA MAGISTRATURA ITALIANA
Ora al di là della condanna o dell’assoluzione qui il problema è un altro.
E’ possibile che possano essere emesse due sentenze l’una il contrario dell’altra?
E’ possibile che i giudici abbiano visto 2 film diversi?
E se è così la Corte di Cassazione se conferma una delle due sentenze dovrebbe spiegarci come è possibile che dei giudici possano dare un giudizio così all’opposto, chi ha sbagliato e punire eventualmente quelli che hanno sbagliato la sentenza altrimenti qui la serietà della magistratura se ne va a farsi fottere

 

LE PESSIME PREVISIONI DI BANKITALIA SUL PIL 2014
VUOI VEDERE CHE ANCHE QUEST ANNO CHIUDEREMO CON IL SEGNO NEGATIVO?

Quest’anno, secondo il bollettino economico di Bankitalia, il Pil salirà solo +0,2%, “con rischi al ribasso”, mentre nelle ultime stime di gennaio era indicato un +0,7%
http://www.wallstreetitalia.com/article/1713900/bankitalia-riduce-stime-crescita-per-il-2014.aspx

BERLUSCONI ELOGIA LA MAGISTRATURA, PURCHE’ LO ASSOLVA
“Un pensiero di rispetto va poi alla Magistratura, che ha dato oggi una conferma di quello che ho sempre asserito: ovvero che la grande maggioranza dei magistrati italiani fa il proprio lavoro silenziosamente, con equilibrio e rigore ammirevoli”
– SILVIO BERLUSCONI dopo la sentenza di oggi

AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH
LO HA SEMPRE ASSERITO !!!!!!!!!!!!!!!!

CONTINUA LA STRAGE A GAZA
Continua la strage di civili a Gaza.
Ecco il triste aggiornamento dei numeri

Un altro massacro pochi minuti fa. Famiglia Abu Jarad in Beit Hanoun, nel nord della Striscia di Gaza.
Otto persone uccise.
Naeem Moussa Abu Jarad, 23 anni
Abed Moussa Abu Jarad, 30 anni
Siham Moussa Abu Jarad, 26 anni
Rajaa Alyan Abu Jarad
Haniyeh Abdel-Rahman Abu Jarad
Samih Naeem Abu Jarad
Musa Abdul Rahman Abu Jarad 6 mesi
Ahlam Musa Abu Jarad Aggiornamento ore 21.25:
Altri tre palestinesi uccisi. Famiglia di Abu Sneineh, ed altre tre persone ferite in attacco aereo israeliano ad est di Rafah:
Mostafa Faisal Abu Sneineh 32 anni
Imad Faisal Abu Sneinah 18 anni
Nizar Fayez Abu Sneineh 38 anni
Altri 2 bambini uccisi oggi.
A quanti dobbiamo arrivare????

STOP AD INCONTRI CON IL PD E VIA ALLA CONSULTAZIONE DEGLI ISCRITTI
Lo chiedevo e lo auspicavo da tempo:
mi raccomando, al momento della ratifica da parte degli iscritti della proposta di legge elettorale che risulterà dal confronto con il #PD, fateci votare punto per punto e non votare l’intera proposta finale con un solo voto.
Per fortuna oggi è arrivata la conferma che prox settimana gli iscritti potranno votare singolarmente i 5 punti emersi dal confronto con il PD.
Giusto a questo punto sentire gli iscritti perché si rischierebbe di portare avanti una trattativa che poi potrebbe essere bocciata dagli iscritti. Meglio quindi capire quali di questi 5 punti sono accettati dagli iscritti ed eventualmente portare avanti questi in parlamento quando si dovrà votare sulla legge elettorale.
Giusto anche a questo punto lasciare la patata bollente al PD. Nell’incontro gli è stato detto su cosa il #M5S è disposto a venire incontro e quali sono i punti inderogabili. Ora sta al PD rispondere se sono d’accordo con i punti inderogabili e cosa pensano degli altri punti che gli sono stati proposti. Quando sono pronti facciano un fischio ma sappiano che se non rispondono in parlamento il M5S voterà nel modo secondo il quale gli iscritti voteranno.
L’unica critica è la seguente: nei comunicati cerchiamo di essere più chiari perché c’è sempre un misto fra il vaffa e l’accondiscendente che crea un po’ di confusione

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...